When and Where to Go | Où et quand partir | Wohin und wann reisen | Dove e quando partire | Dónde y cuándo salir | Onde e quando partir

 
       
Santa Lucia


cittàGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Castries


Santa Lucia


Dove e quando a viaggiare

Egli regna a St. Lucia un clima tropicale che gli alisei temperamento. Possiamo dividere l'anno in due stagioni, una secca tra gennaio e maggio, l'altra piovosa da giugno a dicembre. lato della temperatura, si tratta di 35 ° C da giugno ad agosto, e intorno a 27 ° C la media il tempo rimanente. I cicloni possono verificarsi tra giugno e novembre. La stagione migliore per visitare l'isola è tra gennaio e maggio.

 
Santa Lucia : mappa


 



Cosa fare in Santa Lucia ?


Scoprirete la capitale dell'isola, Castries, al riparo in profondità in una baia circondata da colline: ci sono molti negozi di lusso, un porto turistico, una grande cattedrale. Ma si può anche visitare il suo porto di pesca e guardare i pescatori alla fine della giornata di vendita di pesce del giorno sulle loro bancarelle all'uscita della città. Le spiagge dell'isola hanno una ben meritata reputazione, in particolare sulla costa occidentale che è al riparo dal vento. Raccomanda: West Coast giustamente, spiaggia Spiaggia Reduit a Rodney Bay, anche se è affollato; Causeway Beach, più calmo; Pigean Isola Smugglers Cove e il nord, che sono più intimo; nel sud, la spiaggia Sabre Wee Sha Choiseul; quella di Laborie, o quella di sabbia bianca spiaggia di sabbia. Evitare quelli della costa orientale sono più esposti ai venti e alle correnti che sono spesso pericolose. Le Petit Piton e Gros Piton rappresentano un sito unico nei Caraibi, e sono registrati anche sul patrimonio mondiale dell'UNESCO: compongono un paesaggio unico che riflette l'origine vulcanica dell'isola, e si affacciano sul mare, mentre una lussureggiante vegetazione che li circonda. Sulla costa, calette nascoste e palme da cocco, cascate e sabbia bianca completano questo quadro idilliaco. Vedi anche nella stessa regione, i petroglifi del 4 ° secolo prima di Cristo lasciati dai nativi americani per Stonefield Estate vicino alla città di Soufriere. Tracce di colonizzazione europea rimangono molto numerosi, e ammirare le case coloniali come quelli di Soufriere, o piantagioni di canna da zucchero ancora in attività per accogliere i turisti, ma esiste da oltre 250 anni e che un tempo impiegati gli schiavi africani. Gros Islet è un tranquillo villaggio di pescatori che si è scatenata nella notte di Venerdì, dove chiudiamo la strada al traffico e dove il suono trasmesso musica ad alto volume, reggae e calypso, di formare residenti e turisti nei loro ritmi. Questo è anche il tempo di gustare le specialità culinarie che si acquistano ad ogni angolo di strada, carne di maiale e pollo barbecue. Troverete lo stesso tipo di atmosfera in Anse La Raye, in un po 'più tranquillo.
 

Santa Lucia : Le basi


Non è richiesto alcun visto per i cittadini francesi, una carta d'identità è sufficiente se il soggiorno dura meno di 15 giorni, un passaporto è richiesto al di là. L'essere motto è il dollaro dei Caraibi orientali (EC $). Per arrivare a St. Lucia, ci sono due aeroporti, il più grande del Sud per Vieux Fort a sessanta chilometri di Castries. Venendo dalla Francia, si fermerà in Martinica, ma ci sono voli diretti dalla Gran Bretagna. Per spostare l'auto a noleggio sembra una buona soluzione (da affittare in una delle due aeroporti). L'attenzione alla condizione delle strade e gli autisti spericolati. È inoltre obbligatorio per ottenere una licenza di Santa Lucia. Taxi sono molto facilmente, ma sono piuttosto costosi. Tuttavia, è possibile prendere il problema senza minibus che maneggia tutte le strade dell'isola e sono molto a buon mercato. L'isola offre diverse possibilità di alloggio, alberghi di lusso, alberghi a buon mercato, ville, ma ci sono un bel paio di stabilimenti prezzi medi. Il più interessante è senza dubbio quello di affittare una piccola palazzina a molti. Lasciare circa 60 € per una camera doppia in hotel. Per mangiare, contano tra i 20 ei 50 € al giorno in una gamma media, ma corretta. Salute: Non ci sono particolari precauzioni da prendere, ma dobbiamo ovviamente proteggere contro le zanzare, il rischio di chikungunya è ancora presente. Sicurezza: Evitare di camminare da soli di notte in zone isolate (scippo). Le spiagge non sono monitorati, utilizzare gli elementi di attenzione dal nuoto. Ascoltare le raccomandazioni in caso di un uragano. Shopping: È possibile portare in ricordo di profumi tropicali profumi di fiori, bambole, gioielli, locali di paglia vimini e tessuti sisal.







Où et quand partir - When and Where to Go - Wohin und wann reisen - Dónde y cuándo salir - Dove e quando partire - Onde e quando partir