When and Where to Go | Où et quand partir | Wohin und wann reisen | Dove e quando partire | Dónde y cuándo salir | Onde e quando partir

 
       
Repubblica Centrafricana

Attenzione : destinazione ad alto rischio


cittàGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Bangui


Repubblica Centrafricana


Dove e quando a viaggiare

Il clima tropicale divide l'anno in due stagioni: una stagione delle piogge che dura da aprile a ottobre e una stagione secca tra novembre e marzo. Le temperature vanno da 18 ° C a più cool nel mese di dicembre a 34 ° C per il più caldo nel mese di febbraio. Il momento migliore per scoprire il paese è la stagione secca.

 
Repubblica Centrafricana : mappa


 



Cosa fare in Repubblica Centrafricana ?


Altipiani, colline, montagne e valli, sottosuolo ricco di diamanti e oro, savane e foreste lussureggianti, la geografia di questo paese è attraversata da due grandi fiumi, Oubangui e Sangha. La capitale, Bangui, è una città molto fiorito e piacevole. È anche possibile fare visitare il giardino tropicale, il museo Boganda, il centro di artigianato e vedere spettacoli di danze tradizionali della Società Molika. Quindi è possibile accedere a 70 km da Bangui a Boali belle cascate nel mezzo della giungla: questo è dove il fiume M'Bari sfocia in un lago dove i coccodrilli abbondano. Ancora più in alto, cadendo Matakil voi e le gole del Pipi, dominato da un ponte arenaria naturale impressionare. Un patrimonio dell'umanità, a casa Parco Nazionale Manovo Gounda Saint-Floris per la fauna selvatica iconica: elefanti, ghepardi, rinoceronti neri, Wild Dogs, leopardi, bufali, gazzelle. È inoltre possibile visitare le riserve del nord del paese: quelli di Andre Felix o Bamingui-Bangoran. Lobaye è una regione di foreste profonde, dove si possono incontrare lungo il pigmei Oubangui: la loro vita è ancora organizzata attorno a caccia con arco e frecce, raccolta di frutta, patate e funghi, e il raccolto di miele. Nomadi, ci sono circa 13.000 che vivono nel paese africano. Ci sono anche molto interessanti siti preistorici, come quelle vicino Ouadda con i loro monoliti. Ci sono anche in piedi pietre vicino a Bouar, che sono stati eretto nel corso del primo millennio aC. J.-C.
 

Repubblica Centrafricana : Le basi


È richiesto il visto per entrare nel paese. La moneta è il franco CFA (XAF). In aereo (un volo a settimana da Parigi) si arriva all'aeroporto internazionale di Bangui, la più grande in Repubblica Centrafricana, a 10 km dal centro della città, si raggiunge inevitabilmente in taxi. Per spostarsi in tutto il paese, è possibile utilizzare le compagnie aeree nazionali che servono un certo numero di città. La rete stradale è composto da brani (tranne intorno Bangui), che sono impraticabili durante la stagione delle piogge. Ci sono anche autobus e taxi Bush o taxi regolari da affittare di giorno in giorno. Salute: La vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria, e si consiglia di aver aggiornato i suoi vaccini convenzionali così come quelli contro il tifo, la rabbia, la meningite e l'epatite A e B. Nella foresta, indossare stivaletti per proteggere l'utente da morsi di serpente. Non fare il bagno in acque stagnanti, e guardare fuori per sabbie nel Ubangi. Bere solo acqua in bottiglia, non mangiare cubetti di ghiaccio o cibi crudi, sbucciare la frutta e la lasciate cuocere il cibo in generale. pianificare anche un trattamento contro la malaria. Sicurezza: Non guidare da soli o di notte. L'insicurezza è ancora rilevante nel paese, in particolare nelle province, e non è consigliato di andare lì per visitare la città fino a nuovo avviso. Shopping: È possibile portare il mercato artigianale Bangui ebano legno, vimini o gioielli d'oro. Un altro tipico souvenir: Tavoli di ali di farfalla ...







Où et quand partir - When and Where to Go - Wohin und wann reisen - Dónde y cuándo salir - Dove e quando partire - Onde e quando partir