When and Where to Go | Où et quand partir | Wohin und wann reisen | Dove e quando partire | Dónde y cuándo salir | Onde e quando partir

 
       
Martinica


cittàGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Fort-de-France
Sainte Anne


Martinica


Dove e quando a viaggiare

Due stagioni suddividono l'anno, la stagione secca che va da dicembre ad aprile quando il clima è soleggiato con temporali occasionali e temperature di circa 27°C, e la stagione delle piogge tra giugno e novembre, con un'atmosfera pesante, temperature di circa 30°C e frequenti piogge intense. La temperatura del mare oscilla tra i 26 e i 28°C a seconda del mese, ed è più fresco in montagna. Gli uragani sono possibili nel mese di settembre e ottobre, soprattutto sulla costa orientale. Il momento migliore per visitarlo è tra dicembre e aprile.

 
Martinica : mappa


 



Cosa fare in Martinica ?


La campagna diversa e il modo di vita rilassato danno Martinique una miscela affascinante di serenità e di vivacità.

Fort de France, la capitale, è una città vivace, data una certa calma con il suo parco, La Savanne, ei giardini del Parc Floral. Visitate la cattedrale di San Luigi, la Biblioteca Schoelcher e il Museo Regionale di Storia e di Etnografia senza dimenticare i mercati colorati con le spezie profumate e frutta.

St. Pierre è l'antica capitale economica dell 'isola, distrutta da un'eruzione vulcanica; porta ancora tracce dell'evento attraverso le sue rovine, alcuni dei quali sono stati incorporati in nuovi edifici. Il Museo vulcanico fornisce i dettagli della catastrofe provocata dall'eruzione del vulcano Monte Ple. È inoltre possibile visitare la distilleria e la cella della prigione di Cyparis che ha resistito l'esplosione mortale dal vulcano così salvare la vita di suo occupante, Louis Cyparis.

Prendere la Route de la Trace attraverso la foresta tropicale protetta, tra le vicine vette e scoprire la chiesa e Giardini di La Balata.

Da non perdere una visita al villaggio di pescatori di Grand Rivire, protetti dalle modifiche moderne, con il suo mercato del pesce e dei magnifici paesaggi si possono vedere tanto verso l'interno quanto verso il mare con l'isola di Dominique confusamente delineate in lontananza.

Il grazioso villaggio di Ste Anne vi affascinerà con le sue belle spiagge e rocce attorno al quale si può godere di immersioni e scoprire le meraviglie della vita sottomarina.

 

Martinica : Le basi


Ci sono voli giornalieri tra la Francia e Martinica.

Non è richiesto alcun visto per i cittadini europei.

La moneta in circolazione è l'Euro.

Il budget richiesto è piuttosto alto, soprattutto per quanto riguarda alloggio; una camera doppia costa circa 150 e un pasto ragionevole di circa 15. Sarà più economica di affittare un alloggio o stare in una pensione (circa 350 per una settimana).

Non vi sono particolari precauzioni per la salute che si dovrebbe prendere quando si visita Martinica ma proteggersi contro l'AIDS che è abbastanza diffuso sull'isola. Attenzione per l'albero Manchineel dalle spiagge, un albero molto tossico che è simile a un albero di mele. Anche attenzione di serpenti velenosi nelle aree boschive. Proteggersi dalle zanzare.

Per spostarsi intorno all'isola un auto è la migliore forma di trasporto. Taxi collettivi e minibus anche eseguire un servizio frequente, ma non vengono eseguiti durante il fine settimana. Ci sono traghetti che collegano Fort de France per l'area Trois Ilets.








Où et quand partir - When and Where to Go - Wohin und wann reisen - Dónde y cuándo salir - Dove e quando partire - Onde e quando partir