When and Where to Go | Où et quand partir | Wohin und wann reisen | Dove e quando partire | Dónde y cuándo salir | Onde e quando partir

 
       
Djibouti


cittàGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Gibuti


Djibouti


Dove e quando a viaggiare

Gibuti conosciuto in tutto un clima torrido con due stagioni distinte: una stagione fredda da ottobre ad aprile, con venti sta portando un po 'di umidità, e da giugno ad agosto una stagione calda con temperature fino a 45 ° C. settembre e maggio sono mesi intermedi. La stagione fredda è più piacevole, ci può anche essere un po 'di precipitazioni e temperature intorno ai 25 ° C. E' quindi consigliabile visitare Gibuti da novembre ai primi di aprile per evitare il caldo torrido, preferibilmente scegliendo dicembre e gennaio sono i mesi più freddi.

 
Djibouti : mappa


 



Cosa fare in Djibouti ?


Situato nel Corno d'Africa, dove il Mar Rosso si unisce l'Oceano Indiano, la Repubblica di Gibuti ha diversi siti di interesse. La sua capitale omonimo è costruito sulla riva sud di un istmo, e si può vagare per il porto turistico che unisce le barche da pesca in barca e di piacere. Anche provare il Mercato Centrale, tra cui l'atmosfera vivace e colorata vi sedurrà. Si può anche vincere Dorale piedi la spiaggia per un momento di relax. Intestazione Ali Sabieh, si passa attraverso splendidi paesaggi, come i deserti Petit Bara Bara e Grand, e scoprire le periferie delle Afar campi tradizionali della città. Per vedere la case bianche corallo incrostato in Ali Sabieh. Un'altra città da visitare, Tadjourah, la città dei sette moschee, mettere in un superbo ambiente di cime che superano i mille metri sul livello del mare e circondata dal mare, dove le barriere coralline forniscono gli appassionati di immersioni luoghi meravigliosi. E si può scoprire la casa di Arthur Rimbaud ... Un'ora Djibouti su strada, lago Assal si trova 153 metri sotto il livello del mare, che lo rende il punto più basso del continente africano e del terzo mondo. Circondata da vulcani e lava nera, il colore verde smeraldo si staglia sullo sfondo scuro delle montagne e cieli azzurri, e siamo in grado di soddisfare con i camion che trasportano il sale dal lago alla altipiani dell'Etiopia. Si può anche fare un bagno. Per scoprire Lago Abbé, è necessario un giorno in partenza da Gibuti: ma non ve ne pentirete il vostro viaggio alla scoperta della foresta di camini di calcare eretti tra le sorgenti gorgoglianti fumarole lasciando fino a l'odore di zolfo, come un paesaggio è venuto da un altro pianeta. Alcuni nomadi attraverso questi luoghi, ma sono per lo più a casa per migliaia di uccelli, ibis, pellicani e fenicotteri che si potrebbe vedere volare come un sogno. A 80 chilometri dal Lago Assal è il sito preistorico di Balho, con pitture rupestri scoperte ce ne sono pochi. Per un po 'di freschezza, di esplorare la foresta giorno, dove Oasis offre Bankoualé cascata che bagna i lussureggianti giardini di palme in modo particolare in questa regione, e dove si può ammirare la zona di residenza Mont Goda in cima specie mancanti dal resto del paese: ginepri giganti, ulivi, giuggiola, acacie, fichi ...
 

Djibouti : Le basi


cittadini francesi bisogno di un visto (valido per uno a tre mesi) e un biglietto di ritorno. La moneta è il franco di Gibuti, o DJF. C'è un solo aeroporto internazionale del paese, a 7 km dalla capitale, e ci sono voli regolari da Parigi. Si può anche arrivare con l'autobus per l'Etiopia. Per viaggiare lì, è meglio noleggiare una macchina, di solito con autista, per accedere a tutti i siti di interesse: un 4x4 è anche fortemente raccomandato. E 'abbastanza complicato per visitare Gibuti in modo indipendente, ed è più facile viaggiare in tour organizzati. Si può vivere a Gibuti senza spendere un sacco, se siamo d'accordo di non prendere una camera deluxe e si mangia in piccoli ristoranti costa circa € 75 al giorno tutto compreso. Per quanto riguarda la salute, è necessario essere vaccinati contro la febbre gialla, e vi consigliamo di avere le vaccinazioni classiche fino ad oggi, così come quelli contro il tifo e l'epatite A e B. evitare di nuotare in laghi o altra acqua stagnante, e bere in bottiglia solo acqua. la sicurezza generale è buona a Gibuti, anche in città, se si eccettuano i borseggiatori nei luoghi affollati. Tuttavia, data la sua posizione geografica, vicino alla Somalia e l'Eritrea, Gibuti rimane una zona sensibile, e alcuni luoghi pubblici può essere bersaglio di attacchi terroristici. Le regioni di frontiera devono essere assolutamente evitati. Maggiore vigilanza è necessaria in tutto il mondo.







Où et quand partir - When and Where to Go - Wohin und wann reisen - Dónde y cuándo salir - Dove e quando partire - Onde e quando partir