When and Where to Go | Où et quand partir | Wohin und wann reisen | Dove e quando partire | Dónde y cuándo salir | Onde e quando partir

 
       
Comore


cittàGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Moroni


Comore


Dove e quando a viaggiare

L'anno è diviso in due stagioni, l'estate, che dura da novembre a marzo ed è molto caldo con docce frequenti, e invernali tra aprile e ottobre, quando le temperature sono più miti, con un clima secco molto più piacevole: è quindi durante questo periodo porta a visitare l'arcipelago, tanto più che il rischio di cicloni si trovano principalmente nel mese di febbraio e marzo.

 
Comore : mappa


 



Cosa fare in Comore ?


Paesaggi, flora e fauna sono le principali attrazioni e bellissimo arcipelago. Le montagne di Grande Comore sono dominati dal monte Kartala, a 2300 metri sul livello del mare, che è un vulcano attivo, coperto in parte da una foresta vergine che fanno belle passeggiate, a meno che non si desidera montare l'assalto Monte in 6 ore di cammino ( 3 percorsi possibili). Sul Moheli, la più selvaggia delle isole è possibile dal Fomboni, la più grande città, per scoprire la foresta pluviale, Lago Dziani Boundouni, Château Saint-Antoine e le numerose spiagge deserte, il tutto in totale più tranquilla, i turisti sono molto rari sull'isola . Anjouan è densamente popolata. Con paesaggi vari, l'isola offre numerosi sentieri che vi aiuteranno a scoprire i laghi, cascate e fiumi per vedere le cascate di Tatinga, Dzianlandzé Lago, Lago Dzialaoutsounga, il Monte Ntingui, dove si ha una vista panoramica di tutto l'arcipelago, e ylang-ylang piantagione di circo Bambao. Le spiagge delle Comore sono per lo più fatti di lava nera, ma a volte in grado di offrire una sabbia incredibile candore, in particolare su Grande Comore e Moheli su. Molte specie, sia per la flora della fauna selvatica, rifugio delle Comore, e alcuni sono endemiche, come la tartaruga embricata e la tartaruga verde. Da non perdere la Riserva Marina Nioumadioua, a sud di Moheli, cercare di vedere un grande pipistrello Livingstone (1 metro di grandi dimensioni ... ma frugivore), andare di notte sulla spiaggia dove Chissioua Quénéfou tartarughe verdi depongono le uova, e godere di immersioni il famoso celacanto, pesce vecchio 350 milioni di anni! Per quanto riguarda le piante, l'arcipelago è il più grande produttore di ylang-ylang, e visita al Bambao su Anjouan, una distilleria che estrae l'essenza. Altri fiori o profumo che si incontrano sulla strada, vaniglia, gelsomino, patchouli ...
 

Comore : Le basi


È richiesto il visto per entrare nel territorio, e un passaporto valido per sei mesi dopo la data di rendimento atteso. La moneta è il franco comoriano (KMF). Atterriamo su Grand Comore internazionale di Prince Said Ibrahim, situato a circa 20 km da Moroni. Per viaggiare lì, si può andare da un'isola all'altra in aereo, ma non vi è necessariamente un volo giornaliero; ci sono anche le barche che fanno la spola. Se si sceglie di affittare una macchina, andare a un 4X4 dato lo stato delle strade. Si può anche prendere in prestito i taxi collettivi cespuglio, che lasciano solo quando sono pieni. Salute: non c'è alcuna vaccinazione obbligatoria ma meglio avere, in aggiunta ai vaccini convenzionali, quelli contro l'epatite A e B, e seguire un trattamento antimalarico. La protezione contro le zanzare è quello di essere efficace, e si consiglia l'acqua del rubinetto. Sicurezza: l'arcipelago è piuttosto sicuro, ma l'instabilità politica può complicare la situazione. Attenzione Kartala vulcano che può avere agitazione occasionale, informarsi prima di ogni escursione nella zona. Shopping: puoi segnalare gioielli in argento, oggetti vimini, cappelli di rafia, biancheria ricamata, legno intagliato, spezie, vaniglia, pepe, cannella e ylang ylang. Tuttavia, è vietato acquistare tartarughe, coralli e conchiglie.







Où et quand partir - When and Where to Go - Wohin und wann reisen - Dónde y cuándo salir - Dove e quando partire - Onde e quando partir