When and Where to Go | Où et quand partir | Wohin und wann reisen | Dove e quando partire | Dónde y cuándo salir | Onde e quando partir

 
       
Bosnia


cittàGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sarajevo


Bosnia


Dove e quando a viaggiare

La Bosnia è un paese che ha due climi molto distinti: a nord si trova un clima semi-continentale, mentre il sud ha un clima più mediterraneo. A causa di questa diversità, significative differenze di temperatura si possono notare in tutto il paese tra l’estate e l’inverno.

Quest’ultimo è particolarmente duro al nord ma sopportabile al sud. Le differenze di temperatura estive tra nord e sud non sono molto evidenti. La neve copre il 60% del paese durante l’inverno, sicuramente una buona notizia per gli appassionati degli sport invernali.

 
Bosnia : mappa


 



Cosa fare in Bosnia ?


La popolazione bosniaca, anche se possono avere differenze di religione e l'origine sono d'accordo su un aspetto particolare: Sono bosniaco e patrioti.

Questa diversità culturale è il loro più grande vantaggio nel mercato turistico attuale. Le principali religioni sono ancorati in questa popolazione. I croati portato il cristianesimo, i bosniaci sono rimasti musulmani ei serbi sono sempre stati ortodosso. Queste religioni hanno dimostrato la loro importanza attraverso i luoghi di culto che sono stati riparati in via prioritaria dopo la guerra come, dopo essere stato un patriota, un bosniaco è anche una persona di fede.

Pertanto, attraverso i lavori di ristrutturazione compiuti dalla popolazione, le tracce delle diverse civiltà sono ancora presenti in Bosnia. Sarajevo, la capitale, è un esempio perfetto con i suoi edifici ottomano, austro-ungarico e bosniaci di stile.

Oltre a questi monumenti, le riserve naturali consentono l'osservazione degli uccelli migratori. Le riserve di Hutovo Blato, nel Num, e quelli di Kozara, presso l'ascia di Banja Luka, Prijedor, sono i luoghi preferiti per ammirare il volo degli uccelli e la natura stessa in maniera insuperabile.

Bosnia è diventata anche la terra promessa per gli sport estremi, con l'avvento di rafting. Con l'arrivo di appassionati di deltaplano e paracadutismo, la Bosnia ha dimostrato di avere alcuni siti eccellenti per questo tipo di sport.

Il rafting è molto pratico in Una, a Biha che è di due ore a nord di Zagabria. Accanto a Sarajevo ci sono altri due luoghi perfetti, Neretva e Rakitnica, un po 'a sud della città. In inverno invece, rafting lascia il posto allo sci: Le stazioni sciistiche di Babin Do, Jahorina e Vlasi accolgono chi ama lo sci alpino.

Gli operatori turistici sono specializzati nella realizzazione di tour personalizzati per gli appassionati di sport estremi in Bosnia. Essi offrono arrampicata, trekking lungo il percorso Bogomil necropoli a Bjelasnica etc.

 

Bosnia : Le basi


Viaggiare in Bosnia non richiede un visto; un semplice passaporto attuale è bene. Ci sono tuttavia presenti autostrade e se viaggi in auto è intrapreso quindi una discreta quantità di controlli di polizia dovrebbe essere previsto. Il Codice della Strada in Bosnia richiede fari di essere in sia di giorno che di notte.

La moneta bosniaco è il Marchio convertibile, per semplificare il tasso di cambio si ottiene 1,95 Bam per 1 Euro. L'Euro può essere utilizzata ma non è automaticamente accettata nelle transazioni. Carte Visa possono essere utilizzate nella Capitale, ma sono spesso rifiutati nelle zone periferiche.

È necessario confermare che tutte le vaccinazioni siano aggiornate prima di lasciare il proprio paese. Una volta in Bosnia assicuratevi di lavare accuratamente e regolarmente le mani. Evitare di mangiare cibi crudi o semi-cotte.

Sicurezza in Bosnia è più stabile dalla fine della guerra. Tuttavia, è necessario essere consapevoli di campi minati che ancora si trovano sul 4% delle terre bosniaco.








Où et quand partir - When and Where to Go - Wohin und wann reisen - Dónde y cuándo salir - Dove e quando partire - Onde e quando partir