When and Where to Go | Où et quand partir | Wohin und wann reisen | Dove e quando partire | Dónde y cuándo salir | Onde e quando partir

 
       
Antigua e Barbuda


cittàGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Saint John's


Antigua e Barbuda


Dove e quando a viaggiare

Il clima tropicale divide l'anno in due stagioni: una stagione secca da dicembre ad aprile, con un sacco di sole e di calore sopportabile, e una stagione delle piogge da maggio a novembre come caldo, ma con umidità elevata, si manifesta docce sera come intensi ma molto brevi che si verificano . E 'stato anche in questo periodo che vediamo gli uragani. Il periodo migliore per visitare l'arcipelago è la stagione secca.

 
Antigua e Barbuda : mappa


 



Cosa fare in Antigua e Barbuda ?


Antigua è la più popolata e da solo ha 365 spiagge, che sono tra le più belle del Caraibi! Piuttosto piatta, è anche il luogo ideale per praticare sport acquatici, ma anche cricket, ed è molto popolare con le famiglie. Gli ospiti possono partecipare a numerose regate. San Giovanni, la capitale, ha un bellissimo centro storico, parte del quale è stato restaurato con un ambiente molto caraibico che emana dalle sue case di legno e strade strette. Potrete visitare una bella cattedrale in stile barocco, il Museo della Marineria con i suoi relitti, e Antigua e Barbuda museo ospitato nella ex Palazzo di Giustizia. Se siete in Antigua fine luglio-inizio agosto, da non perdere per partecipare al Carnevale, molto rumoroso e colorato. Per quanto riguarda i monumenti che si possono visitare, nel sud dell'isola, con indosso Englih Harbour e Museo Dockyard di Nelson che mostra la storia dell'isola, tracciando le battaglie della Royal Navy contro gli spagnoli e gli olandesi nel 13 ° e 19 ° secolo. Shirley Heights è una fortezza che domina il sito, e le sue rovine si può godere di una magnifica vista della regione. Ci sono anche castelli e fortezze in tutta le calette e le spiagge dell'isola. È possibile anche andando a nord-est scoprire Betty Hope Estate, una ex piantagione restaurato di canna da zucchero, con il suo museo che racconta la storia dal 1650. Sulla Barbuda è la flora e la fauna che sono l'onore, con una natura estremamente conservato e un bellissimo uccello santuario. È possibile effettuare una gita in barca e nuotare con le razze, osservare le tartarughe depongono le uova tra giugno e dicembre, le immersioni nella barriera corallina per ammirare molti pesci e crostacei. La maggior parte della popolazione, molto ristretta, vive in Codrington, che è l'unico villaggio sull'isola, che si trova sulla laguna. Troviamo nelle grotte dell'isola, dove gli indiani americani hanno scavato petroglifi, e si può anche visitare la Torre Martello, una fortezza che un tempo serviva come punto di osservazione. Godetevi Barbuda per il suo aspetto selvaggio e la frequenza più confidenziale rispetto al suo vicino.
 

Antigua e Barbuda : Le basi


Il visto non è richiesto per un soggiorno di meno di 42 giorni, anche un passaporto valido 6 mesi dopo la data di ritorno è sufficiente. L'essere motto è il dollaro dei Caraibi Orientali (EC $ o XCD). È possibile accedere alla arcipelago aereo dalla Francia via Guadalupa; L'aeroporto internazionale si trova a dieci minuti a nord della capitale. Tra le due isole, imbarcazioni eseguono frequenti viaggi. Sulla terra, ci sono i minibus, taxi e auto a noleggio, sono senza dubbio il modo più efficace per andare. Per l'alloggio, il bilancio dipende dalla stagione, e troverete ai prezzi più bassi tra maggio e novembre. Aspettatevi di pagare circa € 200 per un piccolo appartamento per una settimana, e una camera per circa 60 € a notte. Lo stesso nella corretta hotel climatizzato costerà poco più di 100 € a notte. Il budget dovrebbe essere comunque abbastanza grande perché tutto è costoso, ed i costi di cibo anche spesso più costosi di quelli in Francia. Salute: non vi è alcuna vaccinazione necessaria, ma come al solito hanno le vaccinazioni classiche fino ad oggi. Dovremo proteggersi dalle zanzare, e fate attenzione di pulci di sabbia, evitando camminare a piedi nudi dopo la pioggia o la sera. Gare anche alle scottature, infortuni causati da coralli, ricci di mare, meduse e forti correnti in alcuni punti. citare anche la presenza di mancenilliers (alberi tossici) e di avvelenamento da ciguatera a causa di un'alga, veicolata da grandi pesci carnivori. Sicurezza: alcune spiagge isolate e deserte non sono raccomandati (furto dalle auto) ed è meglio evitare di guidare di notte. Shopping: Barbuda è noto per la sua bellissima ceramica.







Où et quand partir - When and Where to Go - Wohin und wann reisen - Dónde y cuándo salir - Dove e quando partire - Onde e quando partir