When and Where to Go | Où et quand partir | Wohin und wann reisen | Dove e quando partire | Dónde y cuándo salir | Onde e quando partir

 
       
Dominica


cittàGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Roseau


Dominica


Dove e quando a viaggiare

Il clima è tropicale, con temperature comprese tra 24 e 32 ° C, un po 'più fresco in montagna. Due stagioni principali si distinguono: la stagione delle piogge tra giugno e ottobre, e la stagione secca da gennaio ad aprile. Si può anche parlare di una stagione degli uragani tra giugno e settembre e questo settembre vede generalmente grandi tempeste selvatici sull'isola, come l'ultimo uragano che ha avuto luogo nel 1999. Il periodo migliore per visitare Dominica è la stagione secca.

 
Dominica : mappa


 



Cosa fare in Dominica ?


Si inizia con la scoperta della capitale, Roseau, con il suo giardino botanico con 50 specie di alberi, il suo vivace mercato, la sua cattedrale, le sue case di legno su un unico livello e l'atmosfera disinvolta. Troverete anche numerosi negozi di ogni genere e mercato di artigianato locale. E 'anche un buon posto per gustare i rum trenta che esistono qui nei bar della città! Poi si vedrà Portsmouth nella baia, la seconda città dell'isola, anche molto bello. Potrete visitare il Parco Cabrits, diviso in una parte marina e una parte terra e il fiume indiano, dove una passeggiata in barca. Intorno alla città, visitare le belle spiagge e quasi deserte, come Hampstead Beach e le sue palme da cocco, o Batibou Beach, la più selvaggia. Continuare con la visita al Parco Nazionale di Trois Pitons Morne, che è un patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, con i suoi 7000 ettari e le sue bellezze, dominato dalla montagna da cui prende il nome. Potrete ammirare le sue valli e vulcani, laghi d'acqua dolce e sorgenti termali, ma anche il Trafalgar Falls, Boiling Lake e la Valle della Desolazione, e l'Emerald Pool, una piscina naturale di acqua turchese che cade da 6 metri di altezza e dove si può nuotare. il territorio dei Caraibi, a nord dell'isola, è costituito da un insieme di villaggi abitati da 3.500 indiani, che hanno mantenuto il loro vecchio stile di vita, l'artigianato e la maggior parte delle loro tradizioni. Hanno la loro. Si può scoprire la loro cultura visitando il Kalinago Barana Aute (villaggio caraibico dal mare) che vengono proposti attività culturali e produzioni teatrali. Sud-ovest di Roseau, pittoreschi villaggi si susseguono, e si immergerà in Champagne, poi vai a Soufriere per le sorgenti termali di balneazione minerali e sorgenti sulfuree. È inoltre possibile osservare le balene durante un'escursione dal villaggio di Galion. Attività all'aria aperta: escursioni con sentieri segnalati 3000 (in particolare, la National Trail Waitukubuli, la più lunga, ha segnato di più site eco-turistico), mountain bike, river kayak, snorkeling.
 

Dominica : Le basi


Un passaporto è sufficiente per i cittadini francesi di rimanere in Dominica. L'essere motto è il dollaro dei Caraibi orientali (EC $). Atterriamo a Canefield aeroporto a 10 minuti da Roseau, o Douglas Charles aeroportuale, più isolato, ma più connesso, ma necessariamente fare una sosta in Martinica o Guadalupa. Per spostarsi in tutta l'isola, vi è un servizio di minibus che viaggia per le strade in ogni direzione, e che è poco costoso, ma si può anche noleggiare una macchina o prendere un taxi collettivo, a meno che non si preferisce autostop, che è un mezzo ampiamente utilizzato in Dominica. Budget: i prezzi medi per l'alloggio sono circa € 60 per una camera doppia, e si può mangiare un panino per circa 3 €, mentre un pasto completo costa circa tra 10 e 15 €. Salute: Proteggersi dalle zanzare e di dover aggiornare le vaccinazioni classici. Sicurezza: saltare le tracce durante la notte e di lasciare da solo su un sentiero. Fare attenzione quando le vostre nuotate, alcune spiagge non hanno soccorso e le correnti possono essere forti. Durante la stagione degli uragani, imparare condizioni meteorologiche normali durante le vostre escursioni e passeggiate. è necessaria una buona protezione solare. Shopping: puoi segnalare cesti intrecciati dal Kalinago, e altri oggetti come cappelli di paglia, borse e bambole creoli, ma anche il rum, spezie e tabacco.







Où et quand partir - When and Where to Go - Wohin und wann reisen - Dónde y cuándo salir - Dove e quando partire - Onde e quando partir