When and Where to Go | Où et quand partir | Wohin und wann reisen | Dove e quando partire | Dónde y cuándo salir | Onde e quando partir

 
       
Benin


cittàGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Cotonou


Benin


Dove e quando a viaggiare

Il clima è decisamente tropicale, a sud la lunga stagione secca dura da novembre a marzo e quella meno secca nei mesi di luglio e agosto. Una breve stagione delle piogge si verifica intorno a settembre ed ottobre, anche se la pioggia principale ha luogo tra aprile e giugno.

Nel nord, la stagione delle piogge è tra maggio e settembre, durante la stagione secca le temperature possono salire fino a 40°C con l'harmattan che soffia aria secca e polverosa. Viaggiando tra dicembre e marzo potrete visitare il Benin nelle migliori condizioni sia al nord che al sud.

 
Benin : mappa


 



Cosa fare in Benin ?


Un po 'in disparte in Africa occidentale, Benin è più fiorente rispetto ai suoi vicini e ha numerose attrazioni.

Scopri prima la capitale ufficiale, Porto-Novo, con la sua moschea, chiesa in stile brasiliano, museo etnografico e, naturalmente, il mercato Adjara, vivace e colorato, dove troverete splendide ceramiche.

Cotonou è l'altra capitale del paese attraverso il suo carattere dinamico e le attività economiche: i suoi bar e ristoranti, l'enorme mercato Dantokpa, e la città lacustre di Ganvie leggermente a nord con le sue case su palafitte è una destinazione attraente.

Ouidah è un altro sito interessante, ricco dal punto di vista culturale: I vari musei, templi e anche la Strada Slave per commemorare il percorso seguito dagli schiavi a bordo delle imbarcazioni di portarli dalla loro patria, e che è ora ricco di statue e feticci, ma ci sono anche spiagge sontuose qui. Tutte queste attrazioni fanno di questa destinazione un must.

Natitingou, nelle montagne Atakora, sarà aperta ai scoperta da voi attraverso le sue arti e Sombas Culturali Tradizioni Popolari Museo. Questo sarà anche il momento ideale per scoprire il Parco Nazionale Pendjari, una magnifica riserva naturale della biosfera in cui gli animali vivono nel loro habitat naturale: Probabilmente vedrete leopardi, leoni, ghepardi, sciacalli, elefanti, antilopi e ippopotami tra gli altri.

Una cosa certa circa il vostro viaggio è la calda ospitalità costante e incrollabile mostrato dal Benin.
 

Benin : Le basi


Benin è ben servito dalle principali compagnie aeree di Francia e Belgio.

È richiesto il visto per entrare nel territorio.

La moneta in circolazione è il franco CFA.

Il budget provvisorio, anche se un po 'più alto rispetto ad altri paesi in Africa, è ancora molto ragionevole: Piano di circa 15 per una camera doppia ragionevole e meno di 10 per un pasto medio. Si può mangiare per un decimo di che se si acquista il cibo locale dalla platea si trovano su tutte le strade e nei mercati.

Per quanto riguarda le precauzioni sanitarie, assicurarsi che le vaccinazioni siano aggiornate prima della partenza. Proteggersi contro contrarre la malaria dalle zanzare e ottenere la vaccinazione contro la febbre gialla e tifo, così come l'epatite B. Evitare l'acqua del rubinetto e insalate crude e di essere molto attenti a lavarsi le mani prima di toccare cibo.

Viaggio all'interno è meglio effettuata in autobus o kia kia, un taxi collettivo locale, i prezzi sono molto convenienti.

Infine, un punto importante da ricordare mentre siete qui è che il baratto è parte del modo di vivere così ogni acquisto deve essere discussa in primo luogo, per più o meno tempo.







Où et quand partir - When and Where to Go - Wohin und wann reisen - Dónde y cuándo salir - Dove e quando partire - Onde e quando partir